- Fa-Voliamo

C'era una volta...
Un laboratorio di fiabe dove i bambini potevano dare libero sfogo alla loro fantasia, dove esprimere le proprie emozioni ed imparare a riconoscerle era un gioco divertente; un laboratorio in cui si imparava a inventare storie e a giocare con esse, in compagnia di amici sia reali che immaginari.
Grazie a questo laboratorio, i genitori avevano l'occasione di conoscere meglio i loro bambini, sapere quali erano le loro risorse e quali paure nascondevano.
C'era una volta... no no, il Laboratorio C'E'!!!!

FA-VOLARE SI PUO'

Proposta Fa-Voliamo nelle Scuole

Ecco la nostra entusiasmante proposta del progetto Fa-Voliamo nelle Scuole.

Campus Estivo

Per essere FELICI bisogna allenarsi. Perchè non farlo in estate partecipando al nostro fa-voloso campus?!
Per informazioni scrivere a: info@favoliamo.net

Le nostre FIABE

Laboratorio Virtuale

Da oggi puoi creare ed inventare tutte le fiabe che vuoi.
Guarda il nostro tutorial su come inventare le fiabe, e poi farlo sarà un gioco da ragazzi!
Ti basterà cliccare sull'immagine qui sotto.

Ecco qui le nostre Fiabe (Clicca su quella che vuoi vedere):

1. Il ragazzino cespuglioso e l'elefante sciogli-tutto
2. La ragazzina curiosa e l'isola galleggiante
3. La ragazza inventa-tutto e il fischietto magico
4. Il semino giusto

Spunti di Riflessione

L'abitudine di raccontare fiabe ai bambini si va purtroppo sempre più perdendo, a favore di un'informazione più razionale e realistica. Si trascura così il fatto che il bambino non è un adulto in miniatura, che la realtà che vive è simbolica e che le uniche spiegazioni che hanno un senso per lui sono le spiegazioni per immagini.
Paola Santagostino

La crescita avviene almeno su tre dimensioni: altezza, larghezza e profondità. Per la prima ci pensa soprattutto la genetica, la seconda ha bisogno di sani interventi alimentari, per la terza, la più difficile, ci vogliono parole d’amore, gesti rassicuranti e forti allo stesso tempo, buoni libri, amici fidati, musiche ricche d’armonia, cani e gatti da accarezzare, mari e montagne da osservare, nuove città da scoprire e tutto un universo ricco di stelle e galassie da sognare.
Lia Iacoponelli

Occorrono alcune competenze per stare bene in mezzo agli altri: servono abilità di comunicazione, verbale e non verbale. E’ poi indispensabile conoscere il nostro mondo emotivo, dare un nome a ciò che sembra irrazionale, comprendere il linguaggio dell’anima per non essere presi alla sprovvista quando i sentimenti esplodono. Prima si imparano queste abilità, prima si acquisisce consapevolezza delle proprie risorse e si può iniziare a fare il progetto sulla propria vita.
Lia Iacoponelli

CONTATTI

Via Teodosio 100, Milano 339.1651511 info@favoliamo.net chiara@favoliamo.net